Come creare e leggere le immagini floppy su Windows 10

Quando si fa retrocomputing, spesso serve creare immagini di floppy disk da scrivere sui supporti reali.

Nel mio caso, avevo bisogno di poter passare sull’M24 alcuni software e l’unico modo era tramite il suo floppy da 360k.

Purtroppo con l’arrivo dei SO a 64bit e di Windows 10 molti software vecchi hanno smesso di funzionare.

C’è sempre l’alternativa di usare Linux o VirtualBox, ma in questo caso cercavo una soluzione veloce senza troppi passaggi.

Per fortuna ho trovato ImDsk un ottimo software gratuito che permette di montare le immagini e gestire come dischi, tramite menù contestuale:

http://www.ltr-data.se/opencode.html/#ImDisk

Sul mio computer da spesso qualche warning quando smonto (forse non perfettamente compatibile con Win10), ma si può ignorare, l’immagine risulta sempre scritta in modo corretto.

Reply